a cura di Luigi Alici, a cura di Franco Miano

Cieli nuovi e terra nuova

Assumendo come chiave interpretativa della nostra epoca la metafora fortunata della “liquidità”, Bauman ha affrontato il tema della Paura liquida (Laterza, 2012) nella quale oggi siamo immersi, riconducendola in ultima analisi a paura della morte.

Editoriale

Tempo di emergenze e di speranze

di Piergiorgio Grassi

Che la crisi in cui si trova oggi il paese sia davvero grave e dagli sbocchi imprevedibili lo dimostra l’attenzione preoccupata con cui la stampa estera, europea e non, sta seguendo, le vicende italiane. Tutti gli osservatori sono stati colti di sorpresa dalle dimissioni irrevocabili del governo Draghi: la serata di mercoledì 17 luglio è apparsa interminabile, confusa e drammatica, destinata a restare nella memoria di molti. Le elezioni politiche poi, indette dal presidente Mattarella, e la decisione di sciogliere il Parlamento prima della fine della legislatura appartengono a un ordine di gesti che, nel precedente settennato, erano considerati altamente improbabile. La campagna elettorale d’estate, breve e rissosa, potrebbe condurre a risultati rischiosi per un paese in pericolo di recessione economica, colpito dal ritorno dell’inflazione e alle prese con una crisi energetica, conseguenza dell’irrisolta guerra russo-ucraina, che si manifesterà in tutta la sua gravità nel prossimo...

Blog

Le parole del sinodo: “giovani”

di Erminia Foti

Nella prima parte del documento della XV assemblea generale ordinaria voluta da Papa Francesco, conclusasi nel 2018, viene ripresa la famosa scena dei discepoli di Emmaus: «Ed ecco, in quello stesso giorno due di loro erano in cammino per un villaggio di nome Emmaus, distante circa undici chilometri da Gerusalemme, e  conversavano tra loro di tutto quello che era accaduto. Mentre conversavano e discutevano insieme, Gesù in persona si avvicinò e camminava con loro» (Lc 24,13-15).

L’immagine rappresenta bene un’umanità in ricerca, che cammina e che, mentre cammina, non smette di interrogarsi. La scelta di questo brano come introduzione al documento del Sinodo dei e sui giovani sembrerebbe suggerire che questo modus vivendi dovrebbe essere fatto proprio dai giovani di questo tempo. D’altronde, quale figura veste meglio i panni di colui che è per definizione “in ricerca...